La tua Accademia d'elité
 
 
 
siamosufacebook
Home ARTICOLI News! I RISCHI che si corrono quando ci si affida ad Organizzazioni non autorizzate

 

ACCADEMIA DI ARTE ESTETICA SRL - Via Nazionale 4/F CASAZZA 24060 (BG)

Tel. 035.812274 - Fax. 035.824579 - Cell. 342.0206792 - 391.1464382

Scuola di Formazione Professionale Accreditata dalla Regione Lombardia (n. Accreditamento: 671 del 27/06/2011)

.

Informazioni telefoniche: dal lunedì al Venerdì, dalle ore 09,00-12,50 e dalle 14,00 alle 18,00

.

LEGGI LE NOSTRE NEWS NELLA SEZIONE << LE NOVITA' >>

I RISCHI che si corrono quando ci si affida ad Organizzazioni non autorizzate

PDF Stampa E-mail
Scritto da Massimo   
Sabato 02 Ottobre 2010 17:14

Sono sempre più frequenti gli "operatori" (o che tali si reputano) i quali esercitano ABUSIVAMENTE diverse attività lavorative annesse all'estetica, senza curarsi né degli ambienti utilizzati e né dei rischi che si corrono per la salute di quei "clienti", che talvola poco informati o del tutto ignari delle vigenti normative in materia, si affidano a questi "avventurieri", spesso con conseguenze disastrose.

Al di la dell'attività c.d. di "Onicotecnica", la quale però è mancante di una precisa normativa atta a riconoscere universalmente (ed a livello Nazionale) questa "figura", poichè infatti, allo stato attuale, non esiste un preciso inquadramento legislativo atto a riconoscere e disciplinare gli aspetti formali e non, occorre riversare la propria attenzione sugli aspetti che quantomeno riguardano l'igiene e la salute.

In primis ciò che occorre attentamente valutare, prima di "avventurarsi" in qualche corso, ed in special modo prima di elargire qualunque somma di denaro, è lo status professionale di chi vi offre i corsi suddetti e cosa ancora più importante fare molta attenzione ai materiali,alle attrezzature che vengono utilizzate e ai luoghi ove questi corsi vengono organizzati.

DIFFIDATE sempre di molti pseudo-operatori i quali organizzano corsi in molte Regioni e città d'Italia, e che il più delle volte "operano" in situazioni da brivido ed in assenza totale di una idonea e specifica autorizzazione rilasciata dalle competenti sedi ASL Provinciali. Inutile dirvi che le norme vengono poste in essere per essere rispettate e che le sanzioni previste, in caso di violazione, sono spesso dei veri e propri "salassi" amministrativi, sia per gli organizzatori di questi corsi che per l'utenza. 

.

VEDIAMO DI FARE UN PO' DI CHIAREZZA

Una Scuola (o altro Centro equipollente) per essere autorizzata ad effettuare Corsi nell'ambito dell'estetica deve poter soddisfare i seguenti requisiti:

1) deve essere regolarmente iscritta alla C.I.A.A. di appartenenza (Camera di Commercio e Iscrizione REA) quindi essere in possesso di una P. IVA. Inoltre, prima di affidarvi a qualche "ente" o "organizzazione", chiedete SEMPRE una copia della VISURA CAMERALE! In questo modo avrete la certezza di quali siano le varie attività ed i compiti che la stessa è lecitamente autorizzata a svolgere. Questo E' UN VOSTRO DIRITTO!!

2) deve sempre emettere, a seguito di ogni prestazione concessa, regolare fattura commerciale, la quale rappresenta anche idoneo atto documentale dimostrativo circa il servizio prestato; 

3) deve essere in regola con le norme igienico-sanitarie, decretate a seguito di ispezione condotta dagli Ispettori ASL competenti, preposti dal Dipartimento di Prevenzione Medico Sanitaria. La certificazione rilasciata dovrà essere regolarmente esposta all'interno dei locali adibiti, quindi la sede utilizzata per lo svolgimento del corso deve risultare in regola con le normative vigenti.

4) deveessere in possesso delle idonee certificazioni UNI en ISO 9001-2008 (questa è una delle maggiori garanzie per l'utente!);

5) la struttura scolastica dovrà essere munita di: aule per le lezioni teoriche, di idonei laboratori per lo svolgimento delle attività pratiche richieste, di almeno n.2 servizi igienici (con anti-bagno e bagno), di cui uno per i/il titolari/e e uno per la clientela (allestito e idoneo anche per i diversamente abili) i quali devono essere tassativamente separati;

6) lo spazio nelle aule, che tassativamente deve essere riservato a ciascun alunno/corsista, deve rispettare un minimo di 1,92 mq. per alunno (in base alle ultime disposizioni normative);

7) devono essere esposte le autorizzazioni amministrative nonchè l'elenco dei rifiuti speciali (ritenuti pungenti e pericolosi) qualora previsti per i corsi instaurati;

8) deve essere in possesso, e deve utilizzare materiale di consumo (aghi, pigmenti, matite, mascherine, etc.) classificato "monouso", ovvero "usa e getta" (meglio se la Scuola risulterà munita di Autoclave ad uso medico per la sterilizzazione di tutti gli strumenti utilizzati, quali pinze, piercing, etc.);

9) deve essere in possesso delle certificazioni di idoneità e conformità di tutti gli impianti (elettrico e idrico), della tinteggiatura pareti, dei muri divisori (sono richiesti con la caratteristica minima REI-30..., meglio se in possesso della REI-120); avere inoltre soddisfatto i requisiti imposti dai VV.FF. in base e per gli effetti al D.M. del 26 agosto 1992, G.U. n. 218 del 16 settembre 1992; essere in possesso delle certificazioni di conformità relative a tutte le attrezzature in uso, compresi banchi e seggiole in uso nelle aule e nei laboratori, e così per i lettini massaggio, tendaggi (classificati ignifughi, di classe-1), etc;

10) deve essere assolutamente priva di barriere architettoniche;

11) deveessere in possesso di un sistema certificato per la gestione qualità (come indicato al punto 4);

12) Il personale Docente deve essere in possesso dei titoli abilitativi (Laurea per i Docenti trattanti le materie di Teoria ed Estetista qualificata e/o medico in alcune materie pratiche di laboratorio, o in alternativa, essere in possesso del Diploma c.d. di maturità ma avere anche maturato almeno 5 anni di insegnamento c/o una Scuola di Formazione Professionale). Diversamente il Docente è un ABUSIVO! 

13) il personale preposto ed operante all'interno della struttura, deve avere conseguito idonei attestati a riguardo dei corsi obbligatori richiesti, quali RSPP, Primo Soccorso e Addetto alla prevenzione incendi, con obbligo di adeguamento entro 90 gg. dall'inizio delle attività;

14) deve essere munita di idoneo impianto antincendio (o dai previsti idonei strumenti sostitutivi);

15) deve avere ottenuto l'accreditamento da parte della Commissione Regionale preposta, in base all'art.13, L.R. 22/2006, commi 6 e 7, e risultare quindi iscritti all'Albo Regionale dei Soggetti Accreditati (la nostra Scuola lo sarà a Giugno 2011);

In mancanza di queste caratteristiche, la struttura in cui vi recate non può essere AUTORIZZATA per il percorso di Formazione Professionale Regionale. Assicuratevi SEMPRE che una Scuola non sia solo ACCREDITATA con la Regione Lombardia, ma anche CERTIFICATA UNI EN ISO 9001-2008.

Sappiate quindi, che nessun CORSO potrà essere organizzato e posto in essere, se prima tutti questi requisiti non verranno soddisfatti, fatta eccezione per i c.d. "Corsi Liberi", ossia: massaggi, pulizia viso, manicure e pedicure, trucco estetico, tealtrale, etc., onicotecnica (ricostruzione unghie e nail-art), tatuaggi, dermopigmentazione (trucco semi-permanente), extension ciglia, etc. 

Anche per i Corsi Liberi però si dovrà essere in possesso dei requisiti sopra elencati, fatta eccezione per i soli punti 4, 11 e 15. 

 

Ultimo aggiornamento Martedì 22 Luglio 2014 22:01
 

Ultime notizie

I più letti

Pubblicità

nail aae 021.jpg

"ACCADEMIA DI ARTE ESTETICA S.R.L.", Via Nazionale 4/F CASAZZA (BG) Tel: 035-812274, Fax: 035-824579, e-mail: accademiadiarteesteticasrl@legalmail.it

Realizzato da Roberta De Donno - Cell: 333-3529835 sito web: www.graficworks.it. Realizzazioni grafica pubblicitaria e siti web. XHTML CSS.